Pubblicato in: Recensioni

Dalla Rubrica “Love books at Christmas”: Una magia sotto l’albero: Incantesimi d’amore a Milano di Mila Orlando e Madeleine H.

Un romanzo con due storie d’amore parallele con protagoniste Emma e Marta, due sorellastre. Il papà di Emma infatti, dopo la morte di sua madre, si è risposato con la mamma di Marta. Diametralmente opposte, Emma è una persona idealista e sognatrice Marta invece algida e votata alla carriera. Entrambe sono laureate in legge. Emma però ha lasciato il posto sicuro nello studio legale del padre dedicandosi alla scrittura di recensioni. Marta, al contrario, lavora con Uberto e sembra essere la giusta prossima socia dello studio Mocenni Magiotti. Nonostante facciano di tutto per evitarsi, sarà a causa di un malore di papà Uberto che le due sorellastre inizieranno ad avvicinarsi, trovandosi persino costrette a collaborare per salvare lo studio da una misteriosa talpa.

E l’amore? Per quello ci penserà uno speciale e antico libro di incantesimi. Durante le indagini, Emma si ritroverà sempre più vicina all’odioso ma attraente avvocato Federico Anastasio, collega di Marta e collaboratore di Uberto. Mentre Marta farà la conoscenza di Jerome, critico culinario francese e capo di Emma.

E alla fine, forse, Emma e Marta si scopriranno ad essere più sorelle che sorellas1tre.

Il romanzo è molto scorrevole e non ci si accorge assolutamente che il romanzo è scritto a quattro mani. I capitoli si alternano tra le due protagoniste che diventano ogni volta la voce narrante. Non mancano certo i malintesi, che danno vita a dialoghi frizzanti e anche a divertenti battibecchi. Tutti i personaggi sono ben delineati ed è facile immedesimarsi in tutti loro.

Il tutto è arricchito da uno dei periodi dell’anno più romantici, il Natale.

Autore:

Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi.